Lago del Mucrone

Trekking al Lago del Mucrone e visita al Santuario di Oropa

La cosa che più amo del trekking in montagna è la consapevolezza che dopo la fatica arriverò ad una vista panoramica emozionante, meglio ancora se la meta è ad un laghetto alpino colorato, che riflette tutta la bellezza della natura circostante. Oggi scopriamo il Lago del Mucrone.

Lago-del-Mucrone

Informazioni sul trekking al Lago del Mucrone

Altitudine: 1894 m slm
Dove: Oropa (Biella) Riserva Naturale del Sacro Monte di Oropa – Piemonte
Dislivello: 620 m (E)
Tempo: 1,40 h circa – possibilità di prendere la funivia (11 euro)

Come arrivare al Lago del Mucrone

Nei pressi di Biella prendere la direzione per il santuario di Oropa, superare l’imponente basilica e raggiungere la postazione della funivia Oropa-Lago. La scelta per quanto riguarda salire in funivia o a piedi è soggettiva, in entrambi i casi la vista che si presenta agli occhi è davvero molto bella.

Spazi ampi, privi di alta vegetazione, sentiero ben segnato e tutto in salita.
Una volta arrivati al Lago del Mucrone è possibile proseguire a piedi fino al Monte Mucrone a 2335 m o fermarsi per una ferrata.

Il Lago del Mucrone

Da un lato la vista panoramica sarà sulla pianura sottostante, dall’altro lato sulle montagne valdostane.

Il percorso per arrivare al lago non è impegnativo, è ben segnalato e l’unica difficoltà consiste nel dislivello in salita, ma come dico sempre…

La vista più bella è dopo la salita più dura!

Il Lago del Mucrone è un piccolo bacino alpino che si colora di azzurro quando soleggiato.
Tutta la zona circostante è di incantevole bellezza, se ti piace l’ambiente montano, ed intorno al lago è possibile rilassarsi con un pic nic dato l’ampio spazio disponibile.

Se sei qui di passaggio e la tua intenzione è proseguire il cammino, trovi una fontana potabile per fare scorte di liquidi.

Se non temi l’acqua fredda (leggi gelida) puoi tuffarti in tutta tranquillità, inutile dire che è tuo preciso dovere rispettare la natura e eliminare ogni segno del tuo passaggio.

Lago-del-Mucrone

Lago del Mucrone avvolto in una improvvisa nebbia

Cosa fare nei dintorni del Lago del Mucrone

Il Santuario di Oropa

Ai piedi del monte è impossibile non notare il Santuario di Oropa, imponente nel suo anfiteatro naturale formato dalla natura circostante.

Imponente, suggestivo, interessante.
Questi sono gli aggettivi che mi vengono in mente quando penso al Santuario di Oropa.
Visitalo se passi di qui, è gratuito e merita anche solo uno sguardo dall’esterno.

Il Parco Avventura di Oropa

Con ben 5 percorsi diversi a seconda della difficoltà, vietato ai minorenni senza autorizzazione dei tutori.

Cliccando qui puoi accedere al sito ufficiale, io non posso ancora darti un parere personale perché non l’ho provato di persona, ma per darti una panoramica completa sulla zona mi sembra giusto includere la possibilità di un’esperienza così divertente.

Io lo tengo in considerazione per una futura tendata da quelle parti.

Il Cammino di Oropa

Ne ho parlato approfonditamente qui.

Lago-del-Mucrone

E tu, sei il tipo che prende la funivia e si gode la passeggiata al traguardo oppure preferisci sudarti la meta passo dopo passo?

Articolo precedenteArcipelago delle Isole Frioul: viaggio tra passato e presente
La pace del Lago di Campliccioli post cover image

La pace del Lago di Campliccioli

  • Paolo

    Marika!!
    E’ ASSOLUTAMENTE fatto divieto di pulire gli obiettivi della reflex con la maglietta!!!!!!!
    Pollice su invece per il piattone di polenta e salsiccia!
    In quanto alla vostra “capacità” consolati, non sei la sola ad averla…
    😉

    • My Life in Trek
      @Paolo

      Ma Paolo Uffi ho tutto l’obiettivo alonato per colpa di questo mio vizio malsano!
      Per il resto sono felice di essere in ottima compagnia 😀