Dopo che una nota trasmissione televisiva ha raccontato alcune frottole su questo posto, oggi voglio raccontare com’è stata la Linea Cadorna e come si può visitare oggi, con buone scarpe e zaino in spalla.