8 esperienze da regalare a chi non ama le cose materiali

/ dicembre 7, 2018/ Attività outdoor

Che sia per un compleanno, Natale, laurea o qualsiasi altra ricorrenza, fare un regalo azzeccato non è mai cosa facile, specie se il diretto interessato non guarda tanto le cose materiali.

Se questo ti suona familiare, ho 8 idee per te. Sono esperienze che nessuna quantità di nastro e carta da regalo può contenere. Esperienze che dicono l’unica cosa che tutti vogliono sentire: “Andiamo a fare qualcosa di divertente…insieme!”

 

  1. Visitare i parchi naturali

Dai parchi nazionali alle aree selvagge, abbiamo la fortuna di avere ettari di terre da esplorare in escursioni, e goderne appieno.

Se stai cercando ispirazione su dove andare io ti propongo qui LINK, ma in Italia abbiamo, tra le più famose zone:

PARCO NAZIONALE DEL GRAN PARADISO

PARCO NAZIONALE DELLO STELVIO

PARCO NAZIONALE D’ABRUZZO, LAZIO E MOLISE

PARCO NAZIONALE DELLE DOLOMITI BELLUNESI

PARCO NAZIONALE DEL POLLINO

PARCO NAZIONALE DELLE CINQUE TERRE

PARCO NAZIONALE DEL CIRCEO

•PARCO NAZIONALE DELL’ISOLA DELL’ASINARA.

Puoi entrare nello spirito e lasciare indizi con regali “a tema” come magliette, zaino, oggetti utili.

Potresti “iniziare” qualcuno al trekking e chissà, magari nel nuovo anno avrete una nuova abitudine da condividere nel weekend.

2. Partecipare ad una gara

Allenarsi insieme aumenta il fattore divertimento e diminuisce le scuse per saltare l’allenamento. 

Scegli uno sport, scegli una distanza, scegli una gara.

Osa ancora di più con delle scarpe nuove e abbigliamento sportivo.

Pensa a tutte le mangiate a base di carboidrati che potrete farvi assieme!

View this post on Instagram

In un cammino solitario scaturisce una regola che è la regola del benessere. Badi a te stessa con una cura eccezionale, ti curi e ti regoli perché vuoi stare bene. Perché la strada è lunga e tu devi avere cura di te. Con la stessa cura dovresti vivere. Ogni giorno. Curarti e badare a te stessa in ogni momento, per stare bene sempre. Ripartire il peso della vita su tutto il corpo, su tutta la strada. Quando sei in salita e quando sei in discesa. Quando sei nel bosco e non sai che sentiero prendere, quando sei negli spazi aperti e la strada ti sembra lunga, infinita. Quando soffri. Quando ti senti perduta. Quando sei in equilibrio il sentiero si trova, la stanchezza si supera. In fondo al buio c'è la luce, in cima alla salita c'è un panorama fantastico. Se scendi troppo, puoi sempre risalire. Sentirsi in equilibrio vuole anche dire mantenere la tensione. Sempre. Anche quando ti fermi. Non ti devi rilassare troppo quando fai una sosta, altrimenti hai poca voglia di ripartire. Ti deve sempre mancare qualcosa. Ecco, io sono così. Mi manca sempre qualcosa. Perciò cammino.

A post shared by Marika Ciaccia (@my_life_in_trek) on

 

3. Far volare un aquilone

Può sembrare infantile ma è un buon modo per far divertire i più piccoli ed è un’attività

relativamente economica.

Doveroso organizzare un picnic di contorno, magari cucinando le pietanze insieme.

4. Trascorrere una serata sotto le stelle

Questa è la mia preferita.

Il regalo più magico (e gratuito) è proprio sopra di voi.

Guarda online se ci sono eventi astrali imminenti e raggiungi l’osservatorio, o il punto di osservazione migliore.

Puoi pensare di campeggiare in macchina, con tenda e sacco a pelo.

Ricordati il binocolo, termos e coperte.

 

5. Fare una ciaspolata

A medie quote, come ad esempio in Val Formazza, nevica già. Quale migliore occasione per una camminata immersi nel candore?

6. Fare un giro in canoa 

Kayak e canoa sono tra le più belle esperienze outdoor, soprattutto quando c’è un bel tramonto da vedere e si ha voglia di allontanarsi dal rumore della terra ferma.

 

7. Pianifica un weekend avventuroso insieme … senza pianificare

I ricordi sono migliori quando si passa il tempo all’aperto insieme. Soprattutto quando puoi concentrarti sul divertimento e lasciare i dettagli al caso o a qualcun altro, come a dire, My Life in Trek!

Qualche spunto?

Escursioni ai laghi alpini ma anche gite in posti curiosi. 

8. Fare la vacanza avventura che si desidera da una vita

Fallo ora, a volte i dopo diventano mai.

Come scelta hai tutto il mondo, viaggi organizzati o gestiti in autonomia.

Ci sarà un posto che sogni da tutta la vita, no?

Un bel bagno con gli elefanti salvati dai bracconieri, un giro in bicicletta tra i templi orientali, uno streetfood in un altro stato, o ancora, escursioni tra costiere, storia, buon cibo locale e giri di cantine vinicole… certo che puoi farlo.

Vedi? Non devi necessariamente comprare qualcosa. Ci sono molte altre insolite idee che necessitano solo di buona volontà e che certamente verranno apprezzate maggiormente dal diretto interessato.

Buone esperienze felici!

Dmmi cosa ne pensi