ultra raptor la sportiva

Recensione scarpe La Sportiva Ultra Raptor in Gore Tex

Oggi parlerò di un modello di scarpe conosciute e molto usate: Le scarpe del brand La Sportiva, modello Ultra Raptor in Gore-Tex.

ultra raptor la sportiva
Al passo Nefelgiù

Volevo fare questa recensione da parecchio tempo e me l’avete chiesta in tanti, tuttavia ho preferito usare queste scarpe per un lasso di tempo piuttosto lungo per poter dare un parere esaustivo.

Prima di dire la mia, ci tengo a sottolineare che stiamo parlando di scarpe da trail running e quindi da corsa in montagna.
Sono adatte per la corsa su terreni accidentati e impervi. Io non le utilizzo per questo motivo ma le ho impiegate in contesti diversi e so che molte persone ne fanno un impiego simile al mio.

La Sportiva Ultra Raptor: i pregi e dove usarle

Ho utilizzato il modello della scarpa in Gore-Tex e quindi impermeabile all’acqua. Devo dire infatti che la membrana della scarpa non fa passare niente e resiste bene agli agenti atmosferici. Le ho anche usate sulla neve e non posso lamentarmi, la tenuta restava perfetta.

Queste calzature sono indicate per chi ha il piede a pianta larga e cerca una scarpa ben strutturata e che protegga tutto il piede, anche in punta.

La suola brevettata “La Sportiva” ha una tenuta perfetta anche sui terreni umidi e le rocce bagnate. Non ho mai subito distorsioni o infortuni, nonostante la scarpa sia bassa e quindi senza protezione per la caviglia.

Consiglio queste scarpe per chi fa spesso escursioni in montagna in clima freddo. In caso contrario avrai piuttosto caldo e il piede pulserà, provocando un inevitabile fastidio.

I difetti delle scarpe La Sportiva Ultra Raptor: dove non usarle

Il modello in Gore-Tex delle Ultra Raptor tiene parecchio caldo. Io le ho utilizzate anche a Gran Canaria ma ho commesso un errore. Il materiale e la pesantezza della scarpa non le rendono adatte ai climi caldi. Non so come si comporti il modello senza membrana in Gore-Tex, ma con il modello che ho io ho sofferto l’afa e la temperatura elevata.

Inoltre in tantissimi mi avete chiesto se io vi consigliassi le Ultra Raptor per cammini di più giorni come la Via degli Dei o il Cammino di Santiago.
La mia risposta? No. Questa scarpe è pesante, ben strutturata ma poco ammortizzata.

Per un cammino di più giorni consiglio modelli più leggeri e traspiranti, che non faranno “cuocere” il piede e affaticheranno meno le gambe.

Un mio amico, Lorenzo, utilizza un modello della The North Face Ultra Endurance non in Gore-Tex e con la suola in Vibram, con cui riesce sia a correre, che camminare, in ogni stagione.
Lorenzo si trova molto bene e usa queste scarpe anche per visitare le città, non solo per le escursioni.

Concludo dicendo che le scarpe sono un articolo da outdoor molto soggettivo.
Io ti ho raccontato le mie sensazioni e i miei pensieri ma la mia non è una verità assoluta.
Se hai indicazioni, consigli o pareri differenti scrivilo nei commenti. Anzi, nel caso tu sappia indicarmi delle scarpe con cui ti trovi molto bene non esitare a dirmi il modello!

Puoi acquistare le Ultra Raptor La Sportiva cliccando qui, contribuendo così al mantenimento di questo blog.

Mi auguro di essere stata esaustiva e ti aspetto nel prossimo articolo! Ciao e buon cammino.

Ne parlo anche qui
Articolo precedenteIn Montenegro per il SalomonWMN camp
Asics Kanaku 2: le migliori scarpe per un lungo cammino (secondo me) post cover image

Asics Kanaku 2: le migliori scarpe per un lungo cammino (secondo me)