Santa Caterina del Sasso - My Life in Trek

L’eremo di Santa Caterina del Sasso

Immagina un grande e bellissimo lago, baciato dal sole.
Uno strapiombo di roccia che scende a picco nell’acqua.
Una grotta, una cappella antica e uno scenario spettacolare.
Siamo sul Lago Maggiore, sull’eremo di Santa Caterina del Sasso.

Medicine: quali porto in viaggio?

Domanda che da sempre mi attanaglia essendo io una di quelle persone che delle medicine fanno volentieri a meno.
Che fare, però, quando si passa del tempo lontano da casa e ci viene un forte mal di testa o un’infezione, magari in un paese estero dove non abbiamo dimestichezza con la lingua parlata?
Qui ho preparato per voi una lista degli essenziali.

Ponte-Tibetano - My Life in Trek

Ponte tibetano di Carasso in Canton Ticino

Immagina un ponte tibetano lungo 270 metri, che collega due comuni sospeso su una valle. Immagina di soffrire di vertigini e di trovarti a camminare su questo ponte, a 130 metri da terra, un ponte dondolante e pesante 50 tonnellate. E ancora, immagina un panorama mozzafiato e rilassanti passeggiate nei boschi circostanti. Magari immagina di immergerti nei colori autunnali e di raccogliere castagne… Puoi farlo!

Come si beve l’acqua?

Sappiamo bene che l’acqua è importante per il nostro corpo e per la nostra salute, lo sentiamo ripetere alla radio, alla tv, sui giornali, dal medico e persino in palestra ma… sappiamo come e quanta berne?

Camminare

Racconto perché camminare mi ha salvato la vita

Mi sembra giusto, arrivata a questo punto, dirvi qualcosa in più di me.
Oggi vi racconto la mia storia, cosa mi ha spinto a camminare e perché l’ho fatto diventare qualcosa di pubblico.
Una scelta che è stata maturata nel tempo, in diversi anni, dopo un evento che mi ha fatto crollare il mondo addosso.

Relax

RELAX: Come viverlo REALMENTE in vacanza

La maggior parte di noi deve aspettare le ferie per concedersi un po’ di spiaggia e di relax. Questo coincide con il bisogno di ricaricare le energie dopo le fatiche fisiche e psicologiche accumulate durante l’anno.
Molti non possono nemmeno partire. Altri invece, al ritorno, sentono di non essersi abbastanza riposati. Come fare quindi a staccare realmente dalla routine quotidiana e a godersi le meritate vacanze?

Nel blu del Lago dei Cavalli

Sono alla costante ricerca di piccole evasioni quotidiane. Trascorrere tutte le giornate nello stesso modo mi annienta. Così, dopo averti portato al Lago di Campliccioli, continuo l’esplorazione della Valle Antrona, in Piemonte.
Oggi ti porto al Lago dei Cavalli, dal colore così intenso che pare vi abbiano gettato dentro del colorante per quanto risulta vivace. E’ una meta da non perdere per escursionisti e amanti della natura.

cammino

Cosa mangio prima e dopo l’esercizio fisico?

Che tu faccia yoga, corra, faccia trekking, vada in bici o pratichi attività acquatiche, di carburante il tuo corpo ha un costante bisogno, per poter rendere in modo efficiente. Come ti ho già accennato qui, io ho studiato naturopatia, ed una branca di questa fantastica disciplina è proprio la nutrizione. Ecco dunque un piccolo schema di facile consultazione dove scrivo cosa mangio e ciò che per me è lo stretto necessario.