Quando la scelta di attrezzature specifiche per donne fa davvero un differenza?

Decenni fa non c’erano zaini o sacchi a pelo o scarpe da trekking fatte per le donne. Le aziende hanno iniziato a svegliarsi quando le donne hanno richiesto attrezzature che funzionassero veramente per loro. I designer hanno finalmente capito che le donne hanno una forma diversa dagli uomini e hanno anche una termodinamica del corpo diversa (più fredda, in generale, ma ti assicuro che non è così per tutte). Mentre alcuni marchi per donne proponevano, e lo fanno tutt’ora, pezzi da bambola che poco hanno a che vedere con lo sport, tutti rosa e strizzatette, altre marche si fecero serie.

Oggi puoi trovare gran parte di ciò che serve per l’outdoor in una versione da donne. Ma quando le attrezzature specifiche per donne fanno davvero la differenza per la tua esperienza all’aperto? Ho fatto delle ricerche sul web e ho tempestato di domande alcuni esperti del settore.

donne

Camminando alle isole Frioul…

Abbigliamento

Io indosso sempre pantaloncini da donna, quando cammino. Ma in commercio ce ne sono davvero di troppo aderenti, progettati più per la moda e non per vera utilità. Ho anche pantaloncini da uomo, da calcio, che trovo comodissimi. Inoltre, trovo sia un crimine la mancanza di tasche nei pantaloni da donna. Indossa ciò che ti è comodo. Assicurati che non ci sia troppo cotone e che le cuciture non causino irritazioni.

Ho trovato questi pantaloncini, ampi e comodi ma con una parte più aderente che evita di lasciare intravedere troppe grazie. In più ha un minimo di tasche, che non guasta mai.

Scarpe da trekking

La cosa più importante è conoscere il tuo piede. Gli stivali da uomo hanno caviglie davvero spesse. Se puoi indossare le scarpe specifiche per donne, saranno molto più comode. Le scarpe da donna sono più strette, soprattutto sui talloni.
Ovviamente, se porti il 44, ti dovrai rassegnare.

La scarpa stretta attorno al tallone è molto importante per il supporto alla caviglia quando si indossano scarpe da trail running al posto degli stivali.

Un post condiviso da Marika (@my_life_in_trek) in data:

//www.instagram.com/embed.js

Interessante anche questo modello Columbia, scarpe da trekking waterproof. Sono nella mia wishlist.

Zaini

Se hai bisogno di uno zaino per arrampicare, sciare, fare escursioni, correre, puoi provarne uno specifico per le donne. Gli zaini da donna generalmente hanno un busto più corto, spallacci curvi per adattarsi al seno, una cintura più piccola e imbottitura extra.
Tuttavia io uso anche quello da uomini, purchè abbia caratteristiche adatte al mio corpo, come gli spallacci sottili.

La maggior parte degli sfregamenti sulle donne si verifica sul lato del seno e sui fianchi. Si può pensare di mettere la cintura sopra le ossa del bacino ma è sbagliato. La cintura deve avvolgere morbidamente.

Un modello di zaino che bramo alla follia è questo, da viaggio. Mi piace perché è doppio e nei lunghi viaggi come il prossimo che dovrò affrontare, in Perù, può risultare comodo visto che mi permette di non dover portare un secondo zaino più piccolo, ma è già incluso.

donne

Il Lago delle Fate in pieno splendore

Sacchi a pelo

Consiglio vivamente alle donne di prendere un sacco a pelo per le donne. È un po’ più pesante della versione da uomo, ma è perché si adatta meglio e ha più isolamento dove ne abbiamo più bisogno.
Detto questo, mi piace anche infrangere la regola se mi trovo bene in un modello da uomo. L’importante è sempre essere ben riparate dal freddo e avere un buon isolamento dal terreno.
A proposiito, ti può interessare una recensione di un ottimo sacco a pelo che sto testando? Fammi sapere nei commenti.

Cuscinetti

Le protezioni per le donne hanno più ammortizzazione e isolamento in punti speciali, rispetto al materiale per uomini. Il comfort è una decisione personale che ogni donna deve prendere in considerazione per se stessa. I fattori a cui presto attenzione, personalmente, sono il peso prima di tutto, essendo alta ma esile di corporatura, poi l’utilità ed infine il comfort. E’ solo viaggiando con uno zaino in spalla che ci si accorge davvero delle differenze.

Un post condiviso da Marika (@my_life_in_trek) in data:

//www.instagram.com/embed.js

Fai le tue scelte

Quando si considera l’acquisto di attrezzature specifiche per le donne, alla fine si tratta di trovare l’attrezzatura che funziona meglio per te, non per il tuo migliore amico o compagno di allenamento, ma tu. Conosci il tuo corpo e assicurati che ciò che hai scelto si adatti. Se è progettato per le donne è fantastico ma se l’equivalente maschile ti sta meglio, vai serena.
Nessuno ci può insegnare come fare shopping, ce l’abbiamo nel DNA.

Se ti piace il top rosa e super sexy per andare in montagna a sudare, e ti fa star bene, vai e compralo baby. 😉