Cinque giorni di cammino da Santhià ad Oropa, fino al Lago del Mucrone!
Abbiamo pensato ad una data simbolo: il 4 maggio, quando (probabilmente) saremo di nuovo in condizione di poter camminare all’aria aperta insieme, rispettando i dpcm e facendo del bene sia al nostro corpo che alla mente. Ne abbiamo tutti bisogno e finalmente questa potrebbe essere un’occasione per stare insieme oltre gli schermi, nel nostro habitat naturale (il cammino) così da chiacchierare su tecnicismi, spiritualità, ricordi di viaggio e tutto ciò che vogliamo, in assoluta libertà!
Il viaggio verrà realizzato solo se saremo gialli, bianchi, verdi, a pois… insomma, purché sia fattibile. Quindi sotto con le prenotazioni che i posti sono limitati.
Continua a leggere per saperne di più…

cammino

Informazioni

Durata: 5 giorni
Attività: Escursionismo
Livello: Facile
Sistemazioni durante il viaggio: hotel e foresterie
Altitudine massima: 1900 mt (Lago di Mucrone; escursione del 5° giorno)
Ore di camminata: 4 – 6 giornaliere
Numero Partecipanti: min 14 – max 20
Prenotazioni entro il 18 aprile 2021

NOTA FIGA: ai partecipanti verrà data una box in regalo contenente materiale utile (vi diremo di più al momento dell’iscrizione)

Il nostro programma

1° Giorno – martedì 4 maggio 2021

Santhià – Lago di Viverone 

Ritrovo ore 9:30 alla stazione di Santhià, dove inizieremo il Cammino di Oropa sulla Via Francigena, in senso opposto al normale corso. Passeremo prima dal centro abitato di Cavaglià nei pressi del Lago di Viverone per poi raggiungere Roppolo, con il suo bel castello da cui si gode di una splendida vista sul lago di Viverone e sull’Anfiteatro morenico della Serra. Da Roppolo proseguiremo fino a raggiungere il lago Viverone, primo posto tappa del nostro cammino. 

Pernottamento: in hotel 

Dati tecnici della tappa

Distanza: 20 km
Ascesa: circa 250 m

2° Giorno – mercoledì 5 maggio 2021

Lago di Viverone – Sala Biellese

Risaliremo le colline della Serra Morenica d’Ivrea, l’anfiteatro morenico più grande d’Europa. Seguendo l’itinerario della Grande Traversata del Biellese arriveremo al Monastero di Bose. Nel Monastero vivono monaci e monache appartenenti a due ordini cristiani diversi, che convivono insieme in questo luogo spirituale immerso nel verde dove si respira pace. Lasciato il monastero attraverseremo il piccolo e caratteristico borgo medioevale di Magnano per poi proseguire fino a Sala biellese, punto di arrivo della nostra tappa.

Pernottamento: rientro in hotel con transfer

Dati tecnici della tappa

Distanza: 17.5 km
Ascesa: circa 650 m

3° Giorno  – giovedì 6 maggio 2021

Sala Biellese – Santuario di Graglia 

Lasciato l’hotel, raggiungiamo in autobus il posto tappa della giornata precedente per riprendere il nostro cammino. Attraversando i suggestivi boschi della Serra Morenica d’Ivrea, sui sentieri che furono riparo sicuro per i partigiani. Il punto tappa è il magnifico Santuario di Graglia, dove ci fermeremo a dormire. 

Pernottamento: In foresteria

Dati tecnici della tappa

Distanza:16.1 km
Ascesa: circa 550 m 

4° Giorno  – venerdì 7 maggio 2021

Santuario di Graglia – Oropa

Lasciato il Santuario, riprendiamo il nostro cammino percorrendo boschi, mulattiere e attraversando piccoli guadi fino a giungere a Sordevolo con il suo bel centro storico. La meta è vicina, ma le immagini da imprimere nella memoria non sono finite: da qui, infatti, è un alternarsi di boschi, pascoli e splendide viste sulla Valle Padana, fino a giungere a Favaro, punto di partenza della salita finale verso il Santuario, dove al nostro arrivo ritireremo il meritato Testimonium. 

Pernottamento: In foresteria
Dati tecnici della tappa

Distanza: 15 km
Ascesa: circa 900 m

5° Giorno – sabato 8 maggio 2021

Oropa – Lago di Mucrone 

Nel nostro ultimo giorno di cammino percorreremo un facile sentiero che ci porterà al lago di Mucrone dove ci fermeremo a mangiare il nostro pranzo al sacco ammirando il panorama sulla pianura sottostante, sul Santuario di Oropa e sulle montagne valdostane. Il rientro a Santhià avverrà tramite bus urbano (da Oropa alla stazione di Biella) e treno (Dalla stazione di Biella alla stazione di Santhià). 

Ascesa: circa 650 m

* Le escursioni in programma non presentano nessuna particolare difficoltà tecnica e sono adatte a chiunque abbia un discreto allenamento e sia abituato a camminare per diverse ore al giorno. 

*  L’itinerario può subire variazioni in considerazione di eventi fisici e metereologici e della condizione psico-fisica dei partecipanti.

Quote individuali di partecipazione 

  • Quota a persona (da 14 a 17 partecipanti): € 160
  • Quota a persona (da 18 a 20 partecipanti): € 140

La quota comprende il servizio di accompagnamento di due guide escursionistiche certificate, me e Pampa Trek (ci siamo abilitati insieme)

IMPORTANTE: A causa dell’incertezza dovuta alle attuali restrizioni, il viaggio sarà confermato solo una settimana prima della partenza. Per questo motivo non è richiesta nessuna caparra.

Garantiremo il rispetto delle normative anti Covid e pregheremo insieme a voi affinché i colori delle regioni siano favorevoli.

La quota non comprende

  • Le spese di trasporto per raggiungere la stazione di Santhià da casa vostra.
  • Le spese di trasporto (bus urbano + treno) per rientrare da Oropa a Santhià.
  • Pranzi al sacco che dovranno essere acquistati giornalmente.
  • Escursioni e visite facoltative, non previste in programma.
  • I pernottamenti che dovranno essere saldati individualmente in loco.

Per dormire

Per dormire ci appoggeremo alle strutture convenzionate con il cammino che mettono a disposizione stanze doppie/singole e servizi extra (cene, colazioni e transfer). I pernotti e tutti i servizi extra dovranno essere pagati direttamente alla struttura al momento dell’arrivo. Di seguito l’elenco dettagliato per singola struttura, dei prezzi per il pernotto e dei servizi extra necessari per il nostro cammino.

  • 1° giorno:

    Stanza doppia con bagno privato: 75€ (37.5€ cad.); comprende colazione e tassa di soggiorno.

    Stanza singola con bagno privato: 45€ ; comprende colazione e tassa di soggiorno.

    Cena: 20 euro ; comprende 3 portate e bevande.

    Transfer: da fine tappa all’hotel: min. 10€ (con 20 partecipanti )/max. 15€ (con 14 partecipanti)
  • 2° giorno: 

    Stanza doppia con bagno privato: 75€ (37.5€ cad.); comprende colazione e tassa di soggiorno.

    Stanza singola: 45€ ; comprende colazione e tassa di soggiorno.

    Cena : 20 euro; comprende 3 portate e bevande.

    Transfer: da fine tappa all’hotel: min. 10€ (con 20 partecipanti )/max.15€ (con 14 partecipanti)
  • 3° giorno: 

    Stanza doppia con bagno privato: 50€ (25€ cad.); comprende colazione e tassa di soggiorno.

    Stanza singola: 40€; comprende colazione e tassa di soggiorno.

    Cena : 18 euro; menù del pellegrino.
  • 4° giorno: 

    Stanza doppia comfort con bagno privato: 50€ (25€ a persona); comprende tassa di soggiorno.

    Stanza singola: 40€; comprende tassa di soggiorno.

    Cena: libera nei pressi del santuario

Per sistemazione in camera doppia prevedere una spesa di circa 215€.
Per sistemazione in camera singola prevedere una spesa di circa 260€.

Stima del costo totale, salvo pranzi al sacco ed extra non descritti nel programma:

  • per chi dorme in singola 400 – 420€
  • per chi dorme in doppia 355 – 375€

(prezzo da intendersi per l’accompagnamento di due guide professioniste e simpaticissime, l’intero Cammino di Oropa (con notti e cene sopra descritte) + Escursione al Lago del Mucrone.
In quanto Guide Escursionistiche Ambientali, indipendenti da agenzie viaggio, offriamo il servizio di accompagnamento e le spese extra vanno saldate in loco. Cerchiamo di tenere l’offerta migliore possibile, rispettando i dpcm pur tenendo uno spirito pellegrino)

Info e Prenotazioni

Per informazioni sull’itinerario di viaggio, sulle difficoltà tecniche delle tappe e per iscriversi contattare: Peppe: info@pampatrek.it – cell: 380-7853596  –  Marika (me): life.in.trek@gmail.com

Regolamento Comportamentale e Regolamento Emergenza Covid-19

Ogni partecipante dovrà leggere, accettare e impegnarsi a rispettare tutto ciò che è riportato nel regolamento pubblicato qui.

Attrezzatura richiesta

  • Zaino 35/45 litri (con copertura per pioggia)
  • Scarpe da trekking con buona suola, meglio se con collo alto ed impermeabili e già collaudate (raccomandiamo di non arrivare con scarpe nuove, che potrebbero fare male!).
  • Giacca con cappuccio impermeabile e wind-stopper (guscio)
  • Piumino compatto
  • Pantaloni lunghi comodi e leggeri, meglio ancora quelli divisibili
  • Pile
  • Magliette termica a maniche lunghe
  • Magliette traspiranti
  • Calze tecniche
  • Intimo
  • Scaldacollo/Cuffia/Cappellino/Bandana
  • Guanti
  • Copri pantaloni kway se prevista pioggia (facoltativi)
  • Borraccia da 1/1.5 litri
  • Bastoncini telescopici da trekking con puntale
  • Dispositivi DPI (mascherine e gel disinfettante per le mani, guanti in lattice)
  • Crema solare
  • Occhiali da Sole
  • Torcia Frontale con pile cariche
  • Coltellino Multiuso (facoltativo)
  •  Sacchetti impermeabili per vestiti e sacchetti per la spazzatura
  •  Indumenti comodi per la sera (facoltativi)
  •  Beauty Case: Dentifricio e Spazzolino, tappi per le orecchie o mascherina per occhi per dormire… vedete voi cosa vi serve! 😉
  • Contanti per pagare gli hotel, pranzi e cene
  • Documento d’identità e tessera sanitaria

Il Cammino di Oropa

Qui sotto due video, così da pregustare il viaggio. Vi aspettiamo!