Howth: trekking tra foche e scogliere irlandesi

/ / Trekking all'estero

Questa aria pungente di novembre mi riporta alla mente un paesino di pescatori nel sud dell’Irlanda: Howth.

Villaggio di pescatori che non dista molto dalla capitale Dublino, presenta un bellissimo trekking su un’alta scogliera, che si conclude ad un faro, ci sono tantissime foche (decisamente grosse, non come all’Acquario di Genova) e tra un fish & chips e punti panoramici regala indelebili emozioni.

Howth

Porto di Howth

Chi mi legge sa bene che cerco di offrire spunti per mete poco “alla moda” ma sempre di grande suggestione ed oggi mi sono ritrovata a guardare le foto scattate ad Howth e a chiedermi: in quanti hanno visitato Dublino senza passare per la vicina cittadina sul mare?

Howth è su di una piccola penisola nei pressi di Dublino, la Howth Head, facilmente raggiungibile con la DART, treno urbano, è l’ultima fermata e porta a destinazione in poco meno di mezz’ora.

Immagina di vivere nella frenetica città di Dublino e di avere la fortuna, in poco tempo, di poter raggiungere una località come Howth in cui rilassarti guardando il mare, in un posto che ancora oggi resta fedele alle tradizioni…

Ho visitato Howth in una grigia giornata invernale, fredda ma molto luminosa.
Ho passeggiato per il porto, osservando i pescherecci tornare con il bottino fresco e foche al seguito in attesa dello spuntino.

E’ uno spettacolo vedere la baia che si riempie di questi buffi animali che si esibiscono in capriole per attirare l’attenzione dei pescatori, che puntualmente tendono ad ignorarle.

Howth

Foca in attesa dello spuntino di pesce fresco

Dove andare a Howth

Howth risale al tempo dei Vichinghi e nel medioevo era il porto di Dublino, oggi è un luogo adatto a molteplici scopi come ad esempio passeggiate sulla lunga spiaggia sabbiosa, giro di tapas e bevute di sidro nei caratteristici locali del porto, tante foto ai pescherecci, visita su un’isola abitata solo da foche, avvistamenti di balene e delfini e ovviamente il nostro amato trekking.

Percorsi di trekking sulle scogliere di Howth

Tutto il perimetro della penisola può essere percorso a piedi in 3 ore circa.
Il punto più alto della scogliera si chiama Howth Summit e presenta una vista spettacolare sulla baia e la città di Dublino, da lassù è consigliabile scendere a piedi al Faro di Bailey in un quarto d’ora.

Il percorso è semplice e la vista, beh, tipicamente irlandese!
Con strapiombi sul mare scuro, sferzate di vento gelido e natura collinare a perdita d’occhio.

Howth

Scogliera di Howth

Cosa vedere a Howth

Un’esperienza davvero unica potrebbe essere quella di visitare la Ireland’s Eye, un isolotto vicino alla costa di Howth ormai disabitato, o meglio, abitato solo da una colonia di foche e diversi tipi di uccelli.

Ireland’s Eye lascia scorgere il passaggio dell’uomo solo per via di un edificio diroccato (vecchia chiesa) e una torre, la Martello Tower che serviva a scopo difensivo.
Consiglio anche di visitare le rovine della Saint Nessans Church, chiesa del ‘700 con un cimitero antico all’esterno e rigorosamente vista mare.
Alcune lapidi sono ormai illeggibili ma ancora in piedi dai primi anni di vita di questa chiesa!

Un’altra meravigliosa esperienza può essere il Whale and Dolphin watching, informati presso l’Ufficio del Turismo.

Howth

Saint Nassans Church

Come arrivare a Howth da Dublino

  • Treno (DART): La soluzione più semplice è prendere un treno dal centro di Dublino, in direzione nord.
    I treni urbani fanno parte della DART (Dublin Area Rapid Transport) e si trovano nelle stazioni di Pearse, Connolly e Tara Street.
    Il biglietto andata e ritorno costa circa 5 euro, la distanza è di circa 9 km compiuti in 25 minuti.
    QUI puoi consultare gli orari.
  • Autobus (DublinBus): In alternativa si può ripiegare sull’autobus, il 31 che passa dal paese e porta fino a Howth Summit, ed il 31B che non passa dal paese, percorrendo un giro alternativo.
    Il viaggio dura circa 3 quarti d’ora.

Se necessario ad Howth trovi l’Ufficio del Turismo ma cliccando QUI accedi direttamente alla pagina Facebook ufficiale.

Dove mangiare ad Howth

Consulta QUI l’elenco dei locali, sarà un’esperienza appagante di per sé mangiare pesce fresco di pescato in un locale tipico con vista mare.

Sconsiglio la domenica e i festivi per via dell’alta affluenza di turisti, ma devi assolutamente venire qui se vuoi vivere l’autentica atmosfera marinara ed il fascino delle scogliere.

2 Comments

  1. Adoro l’Irlanda. Bellissime le foto,Marika. E fantastica la vecchia chiesa diroccata a fianco del cimitero. Un luogo e un paesaggio quasi da favola,certamente da visitare. Con la speranza di riuscire a vedere ,magari,un bel folletto o uno gnomo solitario. ^_^

    1. Vero Virginia, ci si aspetta quasi che spuntino da un momento all’altro ☺

Dì cosa ne pensi